USA - Florida

Il Sunshine State classico

  • Self Drive (voli esclusi)
  • 11 gg / 10 nt
  • 3 звёздочный
  • Прокат авто+гостиница

Un tour di 11 giorni in Florida con soluzione Self Drive per scoprire uno degli stati americani dalle mille risorse.
La città di Orlando si è sviluppata intorno ai suoi parchi di divertimento tutti a tema. A Cape Canaveral troviamo il centro spaziale più famoso ed importante al mondo; nel museo al proprio ingresso si possono visitare i mezzi usati dagli americani per esplorare il sistema solare.
Miami ed in particolare Miami Beach con le sue spiagge e la sua vita notturna.
Key West nel punto più a sud degli Stati Uniti è una vera e propria città caraibica; molto diversa da Miami Beach è rinomata anche per la sua trasgressività.


VOLO NON COMPRESO E' POSSIBILE AGGIUNGERLO

Dettagli

Programma di viaggio


Giorno 1: ITALIA - MIAMI BEACH
Arrivo a Miami; trasferimento in shuttle a Miami Beach; pernottamento a South Beach.

Giorno 2-3: MIAMI BEACH
2 giornate dedicate al relax; la spiaggia di Miami Beach è enorme la sabbia è fine ed il mare trasparente generalmente non attrezzata è però possibile noleggiare sul posto lettino ed ombrellone. Serata a passeggio per Ocean Drive ed i suoi locali adatti all'aperitivo ed alla cena. Pernottamento a Miami Beach.

Giorno 4 CAPE CANAVERAL (250 Km. circa)
Ritiro dell'auto noleggiata direttamente a South Beach; check out dall'albergo e risalirete la costa fino a Cape Canaveral per visitare il Kennedy Space Center dove potrete ripercorrere la storia delle esplorazioni spaziali americane con la possibilità di visitare da vicino i punti di lancio delle navicelle spaziali; pernottamento in zona.


Giorno 5: ORLANDO (80 Km. circa)
Partenza per Orlando e primo giorno dedicato alla vista degli innumerevoli parchi di divertimento; il pernottaemnto è previsto fuori adi parchi in zona Disney.

Giorno 6-7: ORLANDO
Altri 2 giorni per visitare altrettanti parchi di divertimento.


Giorno 8: FLORIDA CITY (350 Km. circa)
Si torna verso sud e più precisamente a Florida City; punto di ingresso al bellissimo e naturalistico parco degli Everglades N.P.; possibilità di visitare una farm di alligatori ed effettuare un indimenticabile giro in airboat; pernottamento qui in zona.


Giorno 9: KEY WEST (180 Km. circa)
Prima di partire per Key West possiamo addentrarci nel parco degli Everglades N.P. e fare uno dei tanti percorsi naturalistici che ci permetterà di vedere tantissimi animali tra i quali gli alligatori nel loro ambiente naturale. Nel pomeriggio attraverso la famosissima Overseas Highway viaggeremo verso Key West attraversando una fantastica strada sospesa sull'oceano con la possibilità di godere di panorami mozzafiato. Pernottamento a Key West.


Giorno 10: KEY WEST
Oggi andiamo in spiaggia a Key West; le spiagge sono piccole e di sabbia bianchissima e finissima il mare è azzurro e trasparente; da visitare il Fort Zachary Taylor che oltre ad avere la spiaggia più bella di tutta Key West ha anche i resti di un antico forte. Al tramonto è d'obbligo un aperitivo al pier con musica dal vivo ed artisti da strada di tutti i tipi. Pernottamento a Key West.


Giorno 11: KEY WEST - MIAMI - ITALIA
In mattinata rientro a Miami verso l'aeroporto con rilascio dell'auto a noleggio


Vedremo i posti più belli e assaporeremo il gusto di soggiornarvi; è però possibile modificare in parte o totalmente il programma in base alle vostre richieste o esigenze.

Date e prezzi
Цена
С 01.09.19 К 21.12.19
€ 999
Incluso/Escluso

I prezzi si intendono per persona albergo 3 stelle in camera doppia e auto di categoria compact
Prezzi per camera singola, tripla e quadrupla su richiesta


La quota comprende:
- Sistemazione in albergo categoria 3 stelle in camera doppia
- Trattamento di solo pernottamento
- Tasse locali degli alberghi negli USA
- Noleggio auto compact dotata di aria condizionata, cambio automatico e radio 
- Chilometraggio illimitato
- Assicurazione di base per l'auto
- Tasse ed oneri automobilistici
- Assistenza in loco e in Italia di personale specializzato per tutta la durata del viaggio


La quota non comprende:
- Eventuale volo a/r dall'Italia (facoltativo vi daremo la migliore quotazione al momento)
- Quota di iscrizione 40,00 euro a persona che include l'assicurazione medico/bagaglio
- Eventuale assicurazione annullamento (3% dell'importo totale)
- Eventuale assicurazione medica integrativa con massimali illimitati (consigliata nei viaggi in USA)
- Pedaggi e parcheggi
- Eventuali ingressi a parchi, musei o attrazioni
- Il deposito cauzionale per la vettura
- Pasti e bevande
- Visto ESTA (da fare qualche giorno prima della partenza)
- Mance ed extra in genere
- Tutto quanto non previsto ne "la quota comprende"


ATTENZIONE!


Il cambio euro dollaro su cui sono state effettuate le quotazioni è di 1 euro = 1,10 dollari

Заметки о путешествиях

Passaporto individuale: anche per bambini e neonati con data di scadenza successiva  alla data prevista per il rientro in Italia.

Visto di ingresso: Il programma Visa Waiwer Programme consente a cittadini di 38 Paesi, tra cui l’Italia di entrare negli Stati Uniti per motivi di affari e/o turismo per soggiorni non superiori a 90 giorni senza dover richiedere un visto d’ingresso. Per tutte le altre finalita’, e’ invece necessario richiedere il visto d’ingresso. 
Per entrare negli Stati Uniti nell’ambito del programma "Viaggio senza Visto" (Visa Waiver Program) è necessario ottenere un'autorizzazione ESTA (Electronic System for Travel Authorization). L'autorizzazione, che ha durata di due anni, o fino a scadenza del passaporto, va ottenuta prima di salire a bordo del mezzo di trasporto, aereo o navale, in rotta verso gli Stati Uniti accedendo, almeno 72 ore prima della partenza, tramite Internet al Sistema Elettronico per l’Autorizzazione al Viaggio; il costo è di 14$ a pratica e lo deve fare il cliente per conto suo.
Questo il link al sito ufficiale del governo americano: https://esta.cbp.dhs.gov/esta/
Questo il link al mio comodo tutorial per fare il visto: https://vimeo.com/275778988
Dal 18 febbraio 2016 si applicano restrizioni per individui chedal 1 marzo 2011 in poi, si sono recati in uno dei seguenti Paesi: Iran, Iraq, Libia, Siria, Somalia, Sudan e Yemen; tali persone dovranno richiedere un visto vero e proprio in ambasciata con tempi e costi molto più lunghi per riceverlo.

Carte di Credito. Molte delle principali carte di credito e carte bancarie sono riconosciute negli Usa; è consigliabile comunque controllare con la propria banca prima della partenza. American Express, Diner's Club, Master-Card, Visa sono le più comuni. Negli Stati Uniti si può far tutto con una carta di credito o quasi... 

Mance. Le mance e il servizio non sono mai compresiBisogna dunque aggiungere: Taxi e ristorante: 15% in generale/ Hotels: 1$ per valigia al fattorino e 1$ al portiere che vi chiama un taxi. Per contro nessuna mancia al benzinaio che vi fa il pieno. 

Tasse: A qualsiasi prezzo esposto (negozi, menù dei ristoranti, noleggi di autovetture, ecc.) vanno aggiunte le tasse locali, che possono variare da provincia a provincia e le tasse governative (GST) (il tutto si aggira in media sul 9%

Corrente elettrica. In Usa l'elettricità viene generalmente erogata a corrente alternata a 110 volt. E' quindi necessario acquistare un trasformatore (adaptor) per il rasoio, l'asciugacapelli ecc. in vendita presso i negozi di articoli elettrici. Attenzione, quindi, ai vostri acquisti di materiale elettrico negli Usa.

Spese mediche: Non è richiesta alcuna vaccinazione. La qualità delle prestazioni mediche è ottima. Per gli stranieri, l’assistenza sanitaria è a pagamento. Dato i costi molto elevati delle prestazioni sanitarie (anche del solo Pronto Soccorso) si suggerisce di sottoscrivere, all’atto della prenotazione, la polizza integrativa che prevede copertura illimitata per le spese mediche. Noi proponiamo Caremed medico bagaglio in aggiunta a Filo Diretto. 

Carburante: La benzina da usare, per auto e camper, è quella ‘UNLEADED’ (senza piombo) anche se troverete altri due tipi di benzina in commercio: quella normale (regular) e quella super (highest). Il prezzo della benzina varia a seconda della provincia.

Lingue: ufficiale l'inglese anche se lo spagnolo è una lingua diffusa e molto parlata soprattutto al sud.

3 Commenti
salvador.mch

в 4:58 на 29 августа

5.0/5.0

Eè andato tutto a meraviglia. Grazie

frapalermo

в 2:46 на 17 января

5.0/5.0

È andata molto bene, malgrado le condizioni meteo avverse. Unico neo la società di noleggio auto pessima: oltre due ore di attesa per ritirare la vettura prenotata è pagata da mesi. Al ritiro la macchina era tutta bagnata perché lavata frettolosamente, l’interno della stessa neanche aspirato e con rifiuti lasciati dal precedente utente. La capote era addirittura incastrata da una bottiglia di plastica infilata nel meccanismo e la telecamera posteriore non funzionava. Per il resto la vacanza è andata molto bene, gli alberghi molto belli in particolare a Miami e KeyWest. È mancata solamente una maggiore assistenza e/o consiglio sui parchi di Orlando in particolare sull’acquisto dei biglietti d’ingresso.

paolapepe

в 8:43 на 05 июля

5.0/5.0

Buongiorno! la vacanza è andata molto bene; l'auto noleggiata era superiore alle ns. aspettative - appartamenti / motel tutti puliti e funzionali. L'unico problema è stato con la compagnia area Air Berlin a cui ho scritto una mail per una richiesta di rimborso, ma mi hanno risposto che non possono fare nulla perchè abbiamo prenotato tramite agenzia e quindi di rivolgerci all'agenzia che ha effettuato la prenotazione. Per il resto tutto ottimo


Mappa

Would you like more information about this offer?

Fill out the form below and we will contact you to create your trip together!


Riferimenti contatto


Tutto quello che vuoi raccontarci (domande, richieste particolari, altro...)


Newsletter X

Non perderti le migliori offerte della settimana!
Lascia qui la tua email per ricevere ogni settimana le offerte più interessanti e uniche!